Allevatore Rottweiler

Allevatore Rottweiler

Mi chiamo Salvartore, ho 41 anni e sono un allevatore di Rottweiler.

Fin da bambino ho sempre avuto una forte passione per gli animali, questo anche grazie ai miei genitori, che mi portavano spesso in vacanza dai miei nonni, nella loro fattoria in campagna.

Essi infatti, possedevano lì un gran numero di bestie, tra pecore, maiali, polli, conigli e altro ancora, opportunamente protetto da Merry, un Rottweiler possente e forte, che faceva da guardiano alla grande tenuta.

Fu qui che ebbe inizio il lungo percorso che mi ha portato oggi ad essere quello che sono e a fare quello che faccio. Rimasi infatti immediatamente affascinato dal carattere di quel cane che, nonostante la sua mole ed il suo aspetto burbero, dimostrava un infinito senso di protezione verso tutti i membri della famiglia e con me era sempre molto dolce. Diventammo subito amici, Merry ed io, e passavamo tanto tempo insieme.

Un giorno come tanti altri, andai a giocare con lui un po’ troppo vicino ad un gregge di pecore, che aveva un grosso caprone proprio in testa; incurante del pericolo, mi accorsi troppo tardi che il caprone stava partendo alla carica verso di me. Rimasi paralizzato dalla paura, non sapevo proprio cosa fare; ma in quell’attimo, Merry, che aveva intuito prima di me il pericolo, con un balzo mi si piazzò davanti ed affrontò il caprone, mordendolo sul garretto e costringendolo alla fuga.

Non dimenticai mai quel momento. Gli anni passarono e Merry venne a mancare, lasciando un vuoto incommensurabile nella vita di tutti i membri della famiglia e nella mia – vita che, in fondo, gli dovevo – e dissi a me stesso che, se un giorno avessi avuto abbastanza denaro, avrei aperto un mio allevamento di questa splendida razza canina.

Di lì a poco mi sposai e nel 2006, dopo la nascita del mio primo figlio, comprai un grande terreno a soli 2 km da casa per realizzare finalmente il mio sogno. Lavorai giorno e notte per creare una tenuta ampia e a norma e infine, tre anni dopo, acquistai il mio primo cane, Gaemon, un maschio calmo e devoto, molto ubbidiente, amante dell’acqua… e delle palle da calcio. Non ancora soddisfatto, mi avvicinai poi al mondo delle mostre canine dove, a malincuore, dovetti constatare che, per quanto il mio Gaemon fosse un cane meraviglioso, non poteva competere con i magnifici esemplari che vedetti lì quel giorno.

Allevamento cuccioli Rottweiler
Rottweiler

Preso allora dalla determinazione, mi recai in Croazia dove a parer mio ci sono ancora oggi i migliori esemplari di Rottweiler al mondo e acquistai la mia prima femmina, Kelly, incinta di Nick, un altro cane che vantava un’ottima discendenza.

Li portai a casa e dopo un po’ di tempo, Kelly diede alla luce nove bellissimi cuccioli, dando inizio così al mio piccolo allevamento.

Dopo qualche tempo decisi di acquistare altri due esemplari, Vega Jr. vom Hause Edelstein, figlia di una campionessa mondiale, e Irwin, che a neanche sei mesi, arrivò secondo al campionato mondiale del World Dog Show di Milano e, successivamente, primo all’Internazionale Raduno di Razza che si tiene ogni anno a Torino. Qualche tempo dopo, conobbi per caso Bruno Morstabilini, proprietario dell’ allevamento di Rottweiler Buoso da Dovara e giudice internazionale, che mi spiegò diverse cose su questi esemplari e mi diede preziosi consigli e comprai da lui un’altra cagna dolcissima: Quaki.

Adesso sì che avevo con me tutto ciò che mi serviva per poter dare vita ad un allevamento a regola d’arte, che presenta oggi tutti i riconoscimenti del caso, incluso un affisso da parte dell’ENCI “VADUM TERCANTINUM”. Se siete amanti dei cani, in particolare di questa splendida razza, vi invito a prendere un appuntamento e a visitare il mio allevamento: vi presenterò i miei gioielli e se avrete la possibilità (e la fortuna) di acquistare un mio cucciolo, potrete capire davvero cosa significa avere accanto a voi non un cane qualsiasi, ma un amico, che vi dia incondizionatamente affetto, sicurezza e protezione. E chissà, magari lo chiamerete Merry.